Chi non conosce Bill Gates? Probabilmente stai consultando quest’articolo grazie ad uno strumento da lui creato.
Ma come ha fatto a creare un impero multi-miliardario e a diventare per molti anni la seconda persona più ricca al mondo con un patrimonio di più di 90 miliardi di dollari?

Due elementi sono stati fondamentali:

  1. Mercato del personal computer vergine e senza concorrenza
  2. Particolare metodo di Leadership

Mentre il primo è di facile spiegazione, il secondo fattore è per noi fondamentale. La Leadership, come intesa da lui, comporta la figura di un Leader che non si separa dai suoi collaboratori facendo pesare il suo grado e pretende rispetto tramite la paura, ma anzi, tenta di avvicinarsi a loro volendogli essere di supporto perché il benessere dei dipendenti più di una volta corrisponde al benessere dell’azienda. Tutti hanno sentimenti, speranze e aspettative e Gates le ha sempre tenute in debita considerazione: pur lavorando solo su delle macchine, non perdeva occasione per informarsi sulla salute dei suoi collaboratori e aveva con loro un approccio empatico. Proprio l’approccio empatico è uno dei cardini del Leader del XXI Secolo e rappresenta l’importanza e la centralità del rapporto umano tra il leader e i dipendenti: solo considerando l’altro come essere umano puoi aspettarti lo stesso trattamento. Trattamento da cui nasceranno il rispetto reciproco e la volontà di collaborare per qualcosa in cui credete. Secondo lo stesso schema di Leadership, è di fondamentale importanza anche incoraggiare il singolo collaboratore: in tal modo lo si responsabilizza, lo si rende partecipe e gli si permette di esplorare nuovi ambienti e nella migliore delle ipotesi scoprire qualità nascoste.

In conclusione, per diventare un Leader di successo non è necessario essere il centro produttivo dell’azienda, ma bisogna essere colui che sa dirigere i dipendenti nella giusta direzione e li aiuta nell’esprimersi al meglio cosicché loro, ma anche l’azienda, ne traggano beneficio. Come disse una volta lo stesso Bill Gates: “As we look ahead into the next century, leaders will be those who empower others.”

Grazie al nostro corso di @LEADER potrai guidare i tuoi dipendenti in modo tale che essi si sentano fieri di appartenere all’azienda e lavorare con te, dando anima e corpo per la Mission ed esprimendo i propri talenti in vista del raggiungimento degli obiettivi aziendali. Anche questo corso, che nella sua parte più specifica consta di circa 18 ore, può esserti erogato gratuitamente se nella tua impresa sono presenti alcuni dipendenti.

Il Corso @LEADER comprende:

  1. Una parte propedeutica a moduli per lo sviluppo della Intelligenza Emotiva e di alcune abilità Cognitiva. L’imprenditore può scegliere liberamente quanti di questi moduli frequentare.
  2. Una parte specifica centrata sulla Leadership che si articola in 8 incontri da 2 o 3 ore ciascuno (eventualmente suddivisibili) per un totale di circa 18 ore.
  3. IL Test della Intelligenza Emotiva (opzionale)
  4. Il Test sul Livello di Leadership attuale.

Per maggiori informazioni contattaci a: corporate@mti.training